Cos’è BRIDGE?

Il Fondo nazionale svizzero (FNS) e la Commissione per la tecnologia e l’innovazione (CTI) monitorizzano di continuo gli sviluppi negli ambienti della ricerca e dell’innovazione in Svizzera. Su incarico del Consiglio federale (messaggio ERI 2017-2020) hanno sviluppato il programma speciale BRIDGE per colmare le lacune di finanziamento che si vengono a creare tra la promozione della ricerca di base e quella dell’innovazione a scopo commerciale. Tra gli obiettivi prioritari della Confederazione vi è quello di coinvolgere maggiormente la ricerca e l’innovazione nella catena di creazione del valore, dalla ricerca fondamentale fino all’applicazione e all’innovazione orientata al mercato. BRIDGE prevede due strumenti di promozione che si rivolgono direttamente ai ricercatori.

Il programma speciale mette in relazione la ricerca di base con quella applicata e punta ad accelerare il trasferimento dei risultati delle ricerche nel settore economico. Nella fase sperimentale 2017–2020 saranno lanciate le offerte di promozione Proof of Concept e Discovery; il budget ammonta a 70 milioni di franchi.

BRIDGE si fonda su un approccio integrativo e iterativo all’innovazione, che presuppone una forte interazione tra il settore scientifico e quello dell’innovazione. Ricercatori e partner attuatori sono infatti chiamati a collaborare fin dalle prime fasi di progetto. BRIDGE promuove anche la collaborazione tra diversi istituti di ricerca, come le università, i politecnici federali e le scuole universitarie professionali. In questo modo è possibile sfruttare meglio il potenziale socio-economico dei risultati della ricerca.

Il programma punta a sostenere quei ricercatori che individuano nelle loro ricerche un potenziale di commercializzazione sotto forma di prodotto o servizio, ma devono ancora perfezionare la loro ipotesi o dimostrare in maniera chiara il potenziale.

Come è organizzato BRIDGE?

Il corretto svolgimento del programma viene garantito da specialisti del settore della ricerca, dell’industria e dell’amministrazione, che costituiscono il Comitato direttivo. Il comitato viene nominato dagli uffici di presidenza dei due enti promotori.

La gestione operativa compete al BRIDGE Office, istituito dal FNS e dalla CTI.

Per la valutazione delle domande il Comitato direttivo istituisce un gruppo di valutazione per ogni strumento di promozione. I due gruppi includono specialisti del settore economico, scientifico e industriale.

Domande e risposte

Potete contattarci al numero +41 31 308 23 67 da lunedì a venerdì dalle 08:00 alle 12:00 e dalle 13:00 alle 17:00.

Domande frequenti: FAQ

Attuale

13.06.2017 Il primo bando di concorso BRIDGE Discovery ha suscitato grande interesse. I primi progetti inizieranno dal 1° dicembre 2017. Read more

12.06.2017 In maggio il panel ha valutato i progetti di 64 richiedenti e conscesso il finanziamento a 8 idee innovative. Read more

20.04.2017 Il terzo bando di concorso per Proof of Concept è aperto. Read more