Pronti al via i progetti Proof of Concept

Le domande sono state valutate in due fasi da un panel di esperti in ricerca applicata e che hanno esperienza in materia di valorizzazione dei risultati scientifici. Su 64 domande, 27 hanno superato la preselezione e sono passate alla seconda fase, articolata in una presentazione davanti al panel e un’intervista. I progetti presentati in maggio 2017 si contraddistinguono per la loro elevata qualità. In definitiva il panel ha espresso la raccomandazione di promuoverne 8 (12,5%) con i fondi disponibili.

I seguenti 8 ricercatori hanno ottenuto i contributi di promozione:

  • Michael Afanasiev, ETHZ, Salvus for next-generation full-waveform ultrasonic imaging solution
  • Pascal Egloff, UniZH, Biodistribution analysis of 1’000 antibody drug candidates in one single mouse
  • Ellen Fallowfield, FHNW, The Multiphonic Possibilities of Cello Strings: from Theoretical Investigation to Musical Practice
  • Kutan Gürel, UniNE, Affordable optical frequency combs for metrology, spectroscopy, and sensing
  • Gaël Peng, EPFL, Salt Separation in Supercritical Water for Sewage Sludge Valorization
  • Andrew Seeber, FMI, Improving CRISPR-Cas9 efficiency using small molecules to modulate chromatin structure
  • Dominic Staiger, UniZH, Data-Protection-as-a-Service Platform
  • Tino Töpper, UniBS, Enhancing the capabilities of artificial muscle implants using low-voltage dielectric elastomer sensors

I progetti autorizzati potranno iniziare già in giugno 2017. Il terzo bando di concorso «Proof of Concept» è attualmente in corso. È possibile inoltrare i progetti sulla piattaforma mySNF entro il 14 giugno 2017.